LATISANA

.com

Presentate le rotonde sulla S.R. 354, a Paludo spunta l’idea sottopasso

Presentate ieri, lunedì 26 aprile, a Paludo di Latisana le proposte di Friuli Venezia Giulia Strade e del Comune di Latisana (che peraltro pare non abbia votato alcunché né in giunta, né in consiglio comunale) per la realizzazione di tre rotonde a Paludo, a Pertegada e ai Picchi in zona Aprilia Marittima.
Paludo presentazione delle 3 nuove rotonde Da anni si parla di come risolvere il problema del traffico sulla strada per Lignano Sabbiadoro, traffico che per una dozzina di domeniche all’anno risulta caotico, ma che per gli altri 300 e passa giorni appare del tutto sopportabile, anzi, e queste ipotesi progettuali ora sono arrivate alla fase realizzativa, grazie ai poteri conferiti al Commissario dell'Autostrada che assume competenze anche sulla strada che porta dal casello alla spiaggia.

I tre consiglieri di minoranza Ernesto De Marchi, Lino Ceciliot e Ippolito Di Martino hanno illustrato con un video ai circa 20 presenti, l’inserimento di queste strutture all’interno della strada e del contesto abitato; delle tre soluzioni, quella meno impattante pare la rotonda dei Picchi, che dirotterà il traffico verso Bibione e verso Aprilia Marittima.

Quella di Pertegada, in pieno centro abitato, presenta parecchie contraddizioni e, al pari di quella di Paludo, non risolve il problema degli attraversamenti a piedi e in bicicletta, molto frequenti nel periodo scolastico.
Da parte di qualche presente è venuta fuori l’ipotesi del sottopasso, che permetterebbe l’attraversamento senza problemi, mentre qualcun'altro ha detto che forse spendere tanti soldi per qualche giornata all’anno non è molto utile.

Le rotonde avranno un diametro variabile dai 40 ai 62 metri, sempre a due corsie e si ipotizza la loro realizzazione entro l’estate del 2011 (anno in cui la comunità di Latisana dovrà andrà al voto).
"Il Bacucco"
 
venerdì 18 agosto
Seguici su Facebook

Twitter
last minute appartamenti a Bibione