LATISANA

.com

Presentati progetti per il traffico sullla SR 354

Dopo anni di dibattiti e discussioni sulle criticità che da sempre, soprattutto in coincidenza della stagione estiva e delle giornate festive, si manifestano lungo la Strada Regionale 354, tra il casello autostradale di Latisana e Lignano, la soluzione proposta sono 4 rotatorie ed un sistema di informazioni sul traffico.

I lavori della rotatoria sita in località Picchi, inizieranno già entro fine marzo, mentre i cantieri delle altre 3, a Paludo di Latisana, a Pertegada e in corrispondenza dell'accesso ad Aprilia Marittima, di cui FVG Strade ha realizzato i progetti preliminari, si devrebbero  aprire alla fine dell'estate 2012.

In attesa del completamento di queste importanti opere, entro un paio di mesi sarà operativo, grazie alla collaborazione tra Autovie Venete e la FVG Strade, il progetto di "Infomobilità", destinato, oltre che a dare notizie in tempo reale sul traffico, anche a migliorare i tempi di percorrenza grazie al rifacimento, già avviato, dei cinque impianti semaforici attualmente esistenti, che però sono destinati a sparire in futuro, proprio grazie alla realizzazione delle rotonde.

Progetti e cronoprogrammi sono stati presentati la scorsa settimana in Municipio a Latisana, in un incontro cui hanno partecipato, accanto al sindaco Micaela Sette ed a diversi assessori comunali, l'assessore regionale alla Viabilità, Riccardo Riccardi, quello provinciale, Fabio Marchetti, il consigliere regionale Daniele Galasso, il presidente e il direttore generale di FVG Strade, Giorgio Santuz e Oriano Turello, accompagnati da tecnici e funzionari.

Per far fonte agli ingenti flussi di traffico e per limitare la lunghezza delle code e i ritardi agli incroci, sono state progettate rotatorie con grande capacità.

Rispetto alle precedenti ipotesi sono state apportate alcune migliorie per consentirne la piena fruibilità anche a pedoni e ciclisti, con la  realizzazione di sottopassi.

Con l'avvio della stagione estiva 2011, informazioni sulla viabilità e sui tempi di percorrenza della 354 saranno disponibili, su pannelli a messaggio variabile a Lignano, a Ronchis e in autostrada, sui siti web di Autovie e di FVG Strade, e con tutti i mezzi tecnologici a disposizione della concessionaria autostradale (Bluetooth compreso), grazie al rifacimento della rete semaforica e alla predisposizione di una dorsale telematica wi-fi, che sfrutterà le immagini provenienti da telecamere posizionate sui nuovi semafori.

Tutte queste nuove opere, cui si aggiungerà in un prossimo futuro anche una quinta rotatoria, a Gorgo, comporteranno una spesa di circa otto milioni di euro, messi a disposizione dalla Regione.
 
mercoledì 23 agosto
Seguici su Facebook

Twitter
last minute appartamenti a Bibione