LATISANA

.com

Job Lab - Percorsi informativi per aziende, lavoratrici e lavoratori

E' stata avviata, con l'utilizzo delle risorse del FSE Friuli Venezia Giulia - POR 2007-2013 - Programma Specifico n. 71, la campagna informativa in tema di parità e conciliazione che, attraverso incontri gratuiti svolti in collaborazione con i diversi soggetti istituzionali e non (seminari su misura) o seminari con iscrizione libera on line (seminari aperti), si propone di accompagnare istituzioni, imprese, persone e ogni altro soggetto interessato, alla scoperta degli strumenti normativi e delle soluzioni organizzative più adatte per promuovere e valorizzare percorsi di occupabilità, flessibilizzazione, valorizzazione e formazione delle risorse umane, in particolare quelle femminili.

Cos’è
Con questa iniziativa, attraverso incontri seminariali gratuiti, la Regione vuole dare l'opportunità, a imprese, lavoratrici e lavoratori, ma anche istituzioni e operatori del mercato del lavoro, di conoscere e approfondire i dispositivi normativi e le buone prassi che permettono di cogliere il valore delle differenze fra donne e uomini per trasformarle in importanti fattori di miglioramento dell'organizzazione aziendale e del sistema produttivo della nostra regione.
Gli incontri, in questo senso, forniranno l'occasione per conoscere e utilizzare le opportunità e gli strumenti a sostegno di occupabilità, flessibilizzazione, valorizzazione e formazione delle risorse umane, in particolare di quelle femminili.
L'iniziativa, realizzata, nell'ambito delle politiche regionali del lavoro e in coerenza con gli obiettivi di utilizzo dei fondi comunitari, vede la collaborazione in particolare della rete delle Consigliere di Parità e delle Amministrazioni provinciali.

Destinatari
L'attività informativa è rivolta a imprese, istituzioni pubbliche e private, operatori del mercato del lavoro e persone in età lavorativa.

Tematiche
Le tematiche affrontate riguardano alcuni dei punti centrali dei temi del lavoro, della flessibilità, della formazione e della conciliazione dei tempi, in questo senso ciascun seminario sarà incentrato su una delle seguenti 8 tematiche
1) Le politiche di conciliazione dei tempi in azienda: strumenti e misure che incentivano soluzioni organizzative innovative
2) Sperimentazioni, proposte e buone prassi per favorire le diverse forme di part time e la flessibilità oraria
3) Assistenti familiari, baby sitter: conoscere e utilizzare i servizi e gli strumenti a supporto della conciliazione e del lavoro di cura
4) La promozione delle libere professioni e del lavoro autonomo come percorso di sviluppo e valorizzazione dell'occupabilità femminile e gli strumenti a favore della conciliazione
5) La promozione dell'imprenditoria femminile: opportunità occupazionali e sostegno alla conciliazione
6) L'alta formazione, strumenti e opportunità per le giovani generazioni
7) La formazione continua in un'ottica di genere: un'occasione per le imprese e per i lavoratori
8) L'assunzione e le stabilizzazioni della componente femminile: gli incentivi
(per la descrizione degli argomenti dei singoli seminari vedi il depliant illustrativo sul menu di destra)

Seminari: su misura e aperti
I seminari avranno la durata di circa 2 ore e vedranno la partecipazione di relatori, esperti nelle diverse materie, con l'ausilio di slides e dispense appositamente redatte che verranno distribuite ai partecipanti. Sono previste due tipologie di incontri:
- 70 incontri "su misura": dedicati agli operatori del mercato del lavoro, vengono concordati nella tematica e nella giornata di effettuazione con le tutor organizzative del progetto;
- 10 incontri "aperti" dedicati a tutti coloro, aziende e persone, che desiderano approfondire i temi della parità di genere e della conciliazione nonché gli strumenti e le buone prassi in questo campo

Come si organizza un seminario su misura
Il soggetto richiedente (aziende, agenzie del lavoro, centri per l'impiego, consulenti aziendali, organizzativi e del lavoro, associazioni dei datori di lavoro, sindacati dei lavoratori, enti formativi, scuole, università, associazioni femminili, commissioni/comitati pari opportunità, etc. ) sceglie la o le tematiche da sviluppare fra quelle previste; concorda con l'organizzazione data e orario del o dei seminari (difatti è possibile creare un proprio percorso informativo su misura componendolo con più seminari); mette a disposizione la sede di svolgimento e assicura una presenza minima di 5 partecipanti. L'Agenzia, dal canto suo, fornisce il materiale d'informazione, i relatori e l'i mpianto organizzativo complessivo. Per inoltrare detta richiesta o ricevere maggiori informazioni, gli interessati possono inviare una email alla casella di posta joblab@agelav.fvg.it o rivolgersi telefonicamente alle tutor incaricate dell'organizzazione degli eventi seminariali, in ragione del territorio provinciale, ai seguenti recapiti:

territorio delle provincie di Gorizia e Trieste : dott.ssa Michela Altran – cell. 331 5297181

territorio provincia di Pordenone : dott.ssa Romina Angeli – cell. 331 6995176

territorio provincia di Udine : dott.ssa Francesca Cappel: cell. 331 6995177

Per maggiori informazioni:
La casella di posta elettronica joblab@agelav.fvg.it risponde ad ogni richiesta di informazione,
mentre sulle pagine dedicate alla campagna nel sito www.agenzialavoro.regione.fvg.it sono disponibili i recapiti telefonici dei tutor, il calendario dei seminari aperti e tutti i materiali
 
mercoledì 23 agosto
Seguici su Facebook

Twitter
last minute appartamenti a Bibione