LATISANA

.com

Comunicato Stampa Partito Democratico - Presentazione Ufficiale Candidato Sindaco

Egr. Sig.ra / Sig.,
il circolo PD di Latisana è lieto di invitarLa alla presentazione ufficiale del candidato Sindaco del centro sinistra per le prossime elezioni comunali che si terrà presso Palazzo Molin Vianello sabato 5 marzo alle ore 18,30.
La volontà comune è quella di concentrare attorno al candidato prescelto non solo le anime storiche del PD latisanese ma anche tutte le altre forze politiche e di opinione che si riconoscono nell’area di quel centrosinistra che, nel delicato momento politico nazionale, è artefice di un’opposizione costante al governo Berlusconi e al suo immobilismo.

A livello comunale, in questi giorni, assistiamo al definitivo sfaldamento del centrodestra che ora è impegnato, più che ad avanzare valide proposte per il futuro della nostra città, a ricucire le fila dopo la rottura avvenuta con la candidatura a sindaco di Ezio Simonin, rappresentato da quella parte del centrodestra che pur trovandosi in aperto contrasto con l’attuale amministrazione ne ha condiviso fino all’ultimo le cariche e le scelte amministrative.

A nostro modo di vedere questa scissione rappresenta semplicemente un problema di potere all’interno delle loro file, capitanate, a detta degli uscenti, in modo poco trasparente da una frangia ristretta dell’attuale amministrazione. Non c’è invece traccia di una proposta amministrativa alternativa interna al centro destra e questo è avvalorato dal fatto che entrambe le compagini sono maggiormente interessate alla critica vicendevole che a lavorare per portare qualcosa di nuovo e concreto a Latisana.
In questo contesto il centro sinistra rappresenta di fatto la sola alternativa al ventennio amministrativo del centrodestra e nella faida in corso ci conforta che un pdl ferito ed una lega con qualche subbuglio, abbiano bisogno dell’aiuto dell’UDC (che fino a pochi giorni fa rappresentava l’opposizione a questa amministrazione) per far fronte alla dipartita del “pdl 2”,di una parte dei leghisti e della lista civica "il Paese".
Ad avvalorare la tesi del centrosinistra come vera alternativa il fatto che solo il PD latisanese in questi mesi ha avanzato e presentato progetti concreti per il futuro di Latisana con delle iniziative pubbliche sia nel campo delle politiche socio-assistenziali (è stata fatta un’autonoma proposta riguardo i lasciti Toniatti e Samueli), che nel campo dello sviluppo sostenibile del territorio e delle sue risorse (serata dedicate ad una lettura approfondita del piano regolatore tenutesi a Latisana e Pertegada, da riproporre, a breve, nelle restanti frazioni); non dimenticando il prossimo incontro, in programma a fine marzo, su un argomento sentito e delicato come il lavoro.

Il circolo PD di LATISANA
 
lunedì 21 agosto
Seguici su Facebook

Twitter
last minute appartamenti a Bibione