Latisana - le frazioni

Le frazioni di Latisana sono:

Gorgo (in friulano "il Gorc"): il nome di questa frazione deriva dai vortici del fiume Tagliamento che la attraversa, chiamati in dialetto "gorghi" (al singolare appunto "gorgo").
L'economia di questa frazione latisanese č prettamente agricola, ma si sono stabilite anche alcune piccole imprese artigiane e di servizi.

Bevazzana (in friulano "Bevaēane", nel dialetto locale "Bevassana"): il nome deriva da "abbeveraggio sano" per il bestiame e le mandrie. Fu completamente bonificata negli anni ’20 e’30.

Latisana Mare: una grande area vocata alla nautico da turismo sorta agli inizi degli anni ’70 con massicci investimenti principalmente tedeschi ed austriaci.

Latisanotta (in friulano "Tisanote", nel dialetto locale "Tisanota"): si trova a nord di Latisana. L'economia č prevalentemente agricola.

Pertegada (in friulano "Perteade", nel dialetto locale "Perteada"): il nome deriva dal sistema metrico di misura lineare in voga nel medioevo "pertica".
In antichitą questa zona era una immensa palude e le terre da bonificare venivano affrancate ai coloni a seconda di quanto i componenti maschi di quelle famiglie riuscivano a scagliare lontano i loro giavellotti, appunto lunghi una pertica, nel corso di una ipotetica giornata lavorativa nelle campagne (anche 14 ore).

cui si aggiungono le localitą:

Crosere (in friulano "Crosaris"): probabilmente il toponimo deriva da incrocio

Paludo (fin friulano "il Palūt"): il nome certamente deriva dalle paludi che si trovavano in queste zone in passato

Sabbionera (in friulano "Sabionere", nel dialetto locale "Sabionera"): probabilmente il toponimo deriva dalla sabbia apportata dal fiume Tagliamento

Per comunicare errori, modifiche o ampliamenti delle notizie riportate in questa pagina non esitate a scriverci

 
venerdì 22 settembre
Seguici su Facebook

Twitter
last minute appartamenti a Bibione